Caccia ai Tesori, scopri le meraviglie della tua cittā - Galleria Fotografica dell'evento
Il sistema in uso non dispone della giusta versione della tecnologia flash.
Per visualizzare correttamente questo sito scaricare il player qui


Your system doesn't have the right flash player version.
Download here the last version.

Caccia ai tesori

Caccia ai Tesori è un grande evento ideato dalla Associazione degli Amici dei Musei Siciliani che si svolgerà Domenica 24 Giugno 2007, dalle ore 09.30 alle ore 18.00.

Tale manifestazione coinvolgerà tutti coloro che desiderano mettersi in gioco lungo le strade, le vie, i mercati, le chiese ed i giardini che esaltano in modo mirabile le tradizioni artistico-culturali di Palermo.
Una ricerca di indizi, di oggetti e di informazioni, a volte nascosti, la risoluzione di quesiti disseminati lungo le varie tappe dei distinti percorsi assegnati ai concorrenti dopo un’estrazione a sorte.

I gruppi partecipanti, cento squadre, composti da un minimo di cinque e da un massimo di dieci elementi, dovranno essere forniti di foto/video camera e di automezzo personale: nel primo caso per testimoniare il superamento delle prove, nel secondo per poter raggiungere facilmente le dieci tappe del tour.
Il raduno delle squadre partecipanti è previsto al Foro Italico, luogo dal quale prenderà avvio la gara.

L’itinerario si dispiegherà tra dieci siti, tesori d’arte della città di Palermo, espressione di vari periodi storici: dai luoghi arcaici della Panormus fenicia, greca e romana al raffinato Liberty dei primi del Novecento, seguendo un tracciato cronologico che ripercorre le testimonianze di Arabi e Normanni, di Aragonesi e Spagnoli e del Regno delle Due Sicilie.
Al termine delle prove, che dovranno essere superate entro i tempi fissati dal regolamento, una Giuria, constatata la regolarità e verbalizzato lo svolgimento della gara, premierà i primi tre classificati.

La Giuria sarà composta da dieci Giudici di gara, membri dei Lions Club Palermo dei Vespri e da componenti dell’Associazione Amici dei Musei Siciliani.

Il ricavato delle quote di iscrizione sarà devoluto in beneficenza a cura del Lions Club Palermo dei Vespri a favore della Campagna internazionale Sight First II, che tende a combattere la cecità prevenibile, in special modo quella infantile, e che fino ad oggi ha restituito la vista a 7 milioni di persone e ha migliorato i servizi di cure oculistiche nel mondo intero.